CONGRESSO NAZIONALE SIE 2017, Bologna 9-11 Novembre

PREMIO
Giorgio Lavagnoli

Possibili Submissions:

Al premio concorreranno lavori di Case Report che potranno riguardare la presentazione di case report o case series di particolare interesse endodontico sia in ambito clinico sia chirurgico.

DEADLINE:
15 Maggio 2017

Regolamento Premio

Il Premio Giorgio Lavagnoli è riservato ai Soci della Società Italiana di Endodonzia, che abbiano regolarizzato la propria iscrizione entro e non oltre il 15 Luglio p.v.

Al premio saranno ammessi sia lavori che presenteranno un singolo case report sia una case series:

  • in caso di case report l’autore dovrà essere uno solo e dovrà essere l’operatore del caso clinico presentato.
  • In caso di case series l’autore presentatore deve essere titolare di almeno un caso della case series.

L’autore può essere co-autore in più lavori, ma relatore in uno solo.

La durata di ciascuna relazione, sia nelle sessioni di finale sia in quelle ordinarie, sarà tassativamente di 15 minuti di esposizione. Al termine di ciascuna sessione è previsto un contraddittorio con il pubblico di 15 minuti, compatibilmente con il rispetto degli orari previsti. Non saranno ammessi ritardi e il presidente di sessione toglierà la parola al relatore allo scadere del tempo previsto. I presentatori sono tenuti ad essere presenti al contraddittorio finale.

Struttura Abstract

L’Abstract dei lavori presentati per il Premio Giorgio Lavagnoli che ciascun relatore dovrà sottoporre all’esame della commissione culturale dovrà essere scritto in italiano e così strutturato:

  •  INTRODUZIONE
    Nella categoria saranno ammessi sia lavori che presenteranno un singolo case report sia una case series. L’autore presentatore deve essere titolare del case report singolo e di almeno un caso della case series.
    La parte introduttiva dell’abstract dovrà includere una dettagliata “descrizione del caso”, all’interno della quale sarà necessario giustificare come si è giunti alla formulazione della diagnosi, come si è arrivati alla scelta del piano di trattamento e quali siano le indicazioni prognostiche.
  • OBIETTIVI
    Nella descrizione degli obiettivi l’operatore dovrà confermare la scelta del piano di trattamento alla luce delle indicazioni della letteratura scientifica.
  • MATERIALI E METODI
    La tecnica operativa con la quale è stato trattato il caso clinico dovrà essere descritta dettagliatamente. Il relatore sarà tenuto a presentare la documentazione radiografica del caso in esame seguendo i criteri della Commissione Accettazione Soci SIE. La documentazione radiografica dovrà essere inoltre integrata con fotografie.
  • RISULTATI
    Nella descrizione dei risultati il relatore dovrà mettere in luce gli esiti, i vantaggi o gli svantaggi delle manovre operative effettuate.
  • DISCUSSIONE
    Nella discussione del caso sarà necessario indicare come la scelta terapeutica possa essere o meno in accordo con l’evidenza scientifica.
L’abstract dovrà inoltre rispondere ai seguenti requisiti:
  • devono essere specificati: la categoria per la quale si concorre, il titolo della relazione, i nomi e i titoli di tutti gli autori, indirizzo, completo di Email, del referente.
  • la lunghezza totale dovrà essere non inferiore alle 1600 e non superiore alle 2750 battute compresi gli spazi vuoti: la bibliografia è esclusa dal numero delle battute conteggiate.
  • i riferimenti bibliografici dovranno essere significativi, non inferiori a 5 e non in numero superiore a 10: i riferimenti bibliografici a supporto dell’abstract devono essere collegati tramite numero al testo redatto dall’Autore.
  • l’abstract dovrà essere inviato alla SIE esclusivamente in forma digitale, attraverso il modulo presente in questa pagina.
  • nel caso l’abstract contenga delle immagini, queste dovranno essere inserite all’interno del form di presentazione e non allegate come files separati.

Download Regolamento Premi

Download PDF

Submission: Giorgio Lavagnoli

Submission non attiva

Share This